Degenze e DEA Ospedale San Matteo, Pavia

Il nuovo Dipartimento di Emergenza e Accettazione unitamente alle due torri di degenza delle cliniche Mediche e Chirurgiche costituiscono il primo atto di un programma edilizio complessivo rivolto a modificare l’assetto del presidio dell’Ospedale San Matteo a Pavia con il progressivo abbandono dei fabbricati a pettine novecenteschi ormai non più recuperabili alle funzioni sanitarie ed il trasferimento della maggior parte delle cliniche in corpi edilizi interconnessi con la nuova struttura.

 

Il dipartimento si configura unitamente al blocco delle sale chirurgiche come una piastra su cui vengono impostati i due corpi verticali delle ciniche mediche e chirurgiche.

 

Passerelle aeree riconnettono la nuova struttura ai fabbricati esistenti adiacenti. L’accesso pedonale sul lato ovest è costituito da un trasporto meccanizzato che su una passerella conduce i visitatori dal parcheggio antistante al livello del grande atrio a piano terra in cui si collocano alcune funzioni ricettive e da cui si dipartono i sistemi di risalita verticali ai nuclei di degenza.

TEAM

Emilio Pizzi, Giampaolo Calvi, Gianni Pietra, Maurizio Costantini, Evandro Sacchi, Michele Calvi

YEAR

1997 - 2000

LOCATION

Pavia, Italy

PROGRAM

Hospital

CLIENT

Policlinico San Matteo di Pavia